Veicoli fine vita – ELV

Riciclaggio veicoli fine vita - ELV

Le moderne attività di riciclaggio dei veicoli a fine vita ELV mirano ad uno sfruttamento intensivo e valorizzazione delle componenti dei veicolo a fine vita.
Uno studio particolarmente attento delle tecniche di recupero consente a Stokkermill di fornire soluzioni uniche ed innovative per la massima valorizzazione dei componenti dei veicoli.

Gli impianti e le macchine della gamma Stokkermill, opportunamente combinati, consentono la lavorazione e recupero dei principali componenti quali consentendo la separazione dei seguenti materiali:

  • plastiche omogenee provenienti dal trattamento di paraurti, serbatoi, fanali, vasche di espansione liquidi tramite pressatura o triturazione e granulazione dei materiali
  • rame, allumino, acciaio inox, etc. provenienti dalla lavorazione dei cruscotti e delle componenti elettriche ed elettroniche
  • valorizzazione dei catalizzatori
  • riduzione volumetrica degli pneumatici ovvero linee di trattamento dei PFU

I filtri dell’olio provenienti dalla demolizione dei veicoli a fine vita rappresentano un problema ma anche un’opportunità se adeguatamente valorizzati.

Gli impianti e le macchine della gamma Stokkermill, opportunamente combinati, consentono la lavorazione e recupero delle componenti principali del filtro olio separandone la parte ferrosa, le componenti metalliche, le plastiche, la carta e isolando la quantità di olio in essi contenuto.