Mulini a martelli

Sistemi per ridurre la pezzatura dei materiali in entrata

I mulini a martelli Stokkermill HM sono sistemi per ridurre la pezzatura dei materiali in entrata per consentire le successive operazioni di separazione e pulizia con l’obiettivo di massimizzare il valore commerciale dei materiali in uscita.

Stokkermill progetta e realizza mulini a martelli di piccola e media dimensione che si caratterizzano per la robustezza e la semplicità negli interventi di manutenzione grazie al sistema di apertura idraulico della camera di frantumazione e di sollevamento del rotore.

La semplicità di costruzione e l’utilizzo di materiali di elevata qualità garantiscono la durata e l’affidabilità dei mulini a martelli Stokkermill.

I mulini a martelli possono essere dotati di inverter per ottimizzare la velocità di rotazione in funzione del materiale da lavorare; un particolare sistema di ancoraggio del frantumatore al basamento consente una diminuzione delle vibrazioni.
Un sistema di sicurezza consente l’espulsione automatica di eventuali corpi estranei evitando di danneggiare il rotore e la camera di frantumazione.

I mulini a martelli Stokkermill possono trattare una gamma molto ampia di materiali:

  • rottame da raccolta
  • profili e carter in alluminio
  • rottame di alluminio proveniente da raccolta
  • motori elettrici
  • motori provenienti dalla demolizione dei veicoli
  • pneumatici fuori uso
  • separazione dell’acciaio armonico dai PFU
  • radiatori in rame-alluminio-ferro
  • residui di frantumazione (car fluff, Zorba, Zurik)
  • apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)
  • apparecchiature medicali
  • toner
  • barattolame vario