Triturazione rottami ferrosi

Triturazione e frantumazione dei rottami ferrosi e metallici sono attività prevalenti per l’industria del riciclaggio poiché consentono di migliorare il livello qualitativo dei materiali destinati all’industria siderurgica. La triturazione e la frantumazione dei rottami ferrosi e dei rottami metallici consentono di ottenere materiali omogenei, correttamente dimensionati e ripuliti da fattori inquinanti. Stokkermill Recycling Machinery è in grado di fornire soluzioni chiavi in mano per il riciclaggio e la preparazione dei rottami ferrosi e rottami metallici. La gamma considerevolmente ampia di macchine consente combinazioni e personalizzazioni con lo scopo di migliorare e valorizzare la qualità del materiale in uscita dagli impianti.

Triturazione e frantumazione dei rottami ferrosi e rottami metallici
Triturazione e frantumazione dei rottami ferrosi e rottami metallici
Impianti di riciclaggio rottami ferrosi e metallici
Impianti di riciclaggio rottami ferrosi e metallici ingombranti

I trituratori primari della serie D sono macchine con trasmissione idraulica ideali per una prima riduzione volumetrica del rottame metallico ferroso e non ferroso.  Le cesoie rotanti della serie D risultano adatte anche per la triturazione di RAEE di grossa dimensione, per la triturazione di motori elettrici, per la triturazione di trasformatori industraili e di scarti industriali pesanti. I trituratori bialbero Stokkermill della serie D con trasmissione idraulica rappresentano la soluzione ideale per la sgrossatura e prima riduzione di scarti industriali, rottame elettronico, cavi elettrici, rifiuti ingombranti, rottame ferroso e rottami metallici. Si tratta di macchine estremamente robuste, versatili e prestazionali caratterizzate da una velocità di rotazione molto ridotta che consente di esprimere valori di coppia eccezionali e tali da garantire elevate capacità di taglio anche in presenza di materiali particolarmente tenaci.

Impianti di riciclaggio per rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) di grossa dimensione
Impianti di riciclaggio per rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) di grossa dimensione
Triturazione dei rottami ferrosi
Triturazione dei rottami ferrosi

I mulini frantumatori a martelli della serie HM disponibili con potenze sino a 350 kw consentono di effettuare una seconda riduzione volumetrica. I mulini a martelli della serie HM sono dotati di griglie classificatrici intercambiabili per consentire il raggiungimento delle dimensioni richieste. I mulini a martelli HM sono sistemi per ridurre la pezzatura dei materiali in entrata per consentire le successive operazioni di separazione e pulizia con l’obiettivo di aumetare il valore dei materiali in uscita.  

Gli impianti di triturazione, frantumazione e preparazione dei rottami metallici ferrosi e non ferrosi sono generalmente corredati da sistemi di separazione di diverso tipo per consentire di rendere il materiale in uscita estremamente omogeneo in termini qualitativi. Separatori magnetici Over belt o a rullo consentono la separazione delle frazioni magnetiche mentre i separatori SS100 isolano le frazioni in acciaio inox.

Gli impianti di riciclaggio per rottame ferroso e rottame elettrico sono in grado eseguire i seguenti trattamenti:

TORNA INDIETRO