MACCHINE ED IMPIANTI PER IL RICICLAGGIO

Stokkermill progetta e realizza macchine ed impianti innovativi per la macinazione, granulazione, triturazione e separazione del rottame metallico non ferroso, per la lavorazione, preparazione e riciclaggio alluminio, per il recupero e riciclaggio cavi in rame e alluminio, per il riciclaggio materiali elettrici ed elettronici (RAEE, WEEE), per il riciclaggio schede PCB e circuiti stampati in genere, per la riduzione volumetrica, riciclaggio plastiche e materie plastiche, per la macinazione legno e il trattamento e pressatura carta e cartone e per la separazione elettrostatica dei materiali, per il riciclaggio autoveicoli (ELV), per la valorizzazione Car fluff, ASR, Zurik, Zorba e per la lavorazione biomasse. Leggi di più

La gamma delle macchine industriali Stokkermill è realizzata in Italia con il supporto di una filiera di partner strategici di grande esperienza e capacità localizzati nel nord-est del paese, luogo d’eccellenza per le costruzioni meccaniche ed elettromeccaniche.
Il nostro modello di sviluppo prevede la progettazione di ogni particolare della macchina che viene realizzato presso fornitori qualificati e specializzati.
L’assemblaggio e le procedure di controllo finali ci consentono di realizzare macchine senza compromessi garantendo eccellenti livelli di efficienza, qualità ed affidabilità.
L’offerta ampia e la possibilità di operare personalizzazioni consentono di rispondere alle diverse esigenze dei professionisti dell’industria del riciclo offrendo soluzioni innovative ed affidabili.
Le macchine Stokkermill sono realizzate per soddisfare le normative applicabili nei diversi paesi di utilizzo.
A titolo esplicativo: CE, IE3, Nema Premium, UL-CSA, MEPS, BPE.

triturazione

Trituratori monoalbero, trituratori bi-albero, trituratori quadri-albero.

granulazione

Mulini a lame, mulini a martelli, mulini ad impatto.

separazione

Tavole densi-metriche, tavole vibranti, separatori elettrostatici.

macchine industriali in evidenza

NEWS

TUTTE LE MACCHINE

accedi
  • La spelacavi ST45100 è l’ultimo modello di stripper per cavi prodotto da Stokkermill Recycling Machinery
    La sguainacavi è realizzata con una coppia di alberi per effettuare un taglio doppio sui cavi con dimensioni comprese tra 5 e 100 mm La spelacavi è dotata di n 8 canali di entrata con diametro da 5 a 100 mmIl diametro dei canali può essere facilmente regolato tramite un sistema di movimentazione degli assi adattando la distanza tra le lame a qualsiasi diametro di cavo compreso nel range di utilizzo della macchina.La rapidità della regolazione, dotata di azionamento elettrico, la velocità e la precisione di taglio consentono prestazioni eccezionali in ogni condizione.
    Lo stripper ST45100 è la macchina ideale per operatori industriali che richiedono prestazioni e performance assolute.
    La spelacavi ST45100 è in grado di trattare anche cavi con armatura leggera tipo BX o TeckLa pelacavi ST45100 completa la gamma Stokkermill composta da 4 modelli in grado di lavorare cavi da pochi mm sino ai cavi armati di grossa dimensione.
    In sequenza:
    Pelacavi ST1600 per la lavorazione di cavi elettrici da 2 a 35 mm. Si tratta di una macchina estremamente semplice, compatta e affidabile. La pelacavi ST1600 è dotata di un’unica lama-traino e da un rullo di contrasto. La qualità dei componenti e delle parti meccaniche, realizzati in Italia, e la cura meticolosa dell’assemblaggio rendono lo stripper ST1600 il migliore nella sua categoria.
    La sguainacavi ST33100 è un modello estremamente versatile. Combina un doppio sistema di taglio. Il primo con lama-traino per cavi più leggeri e diametri sino a 60 mm laddove non è necessaria la doppia incisione della guaina; il secondo composto da 2 lame sovrapposte che consentono di effettuare una doppia incisione su cavi di rame e cavi di alluminio con guaina isolante rigida e diametri compresi tra 2 e 60 mm. La facilità di regolazione e la velocità di taglio rendono lo stripper ST33100 una macchina estremamente versatile e adatta a tutti gli utilizzatori professionali.
    Stripper per cavi armati provenienti da linee sotterranee e/o sottomarine Black Box. Si tratta di una macchina innovativa e particolarmente robusta in grado di rimuovere le guaine dei cavi armati sino ad un diametro di 150mm I cavi armati vanno ridotti ad una lunghezza non superiore ai 100 – 150 cm per consentire un’agevole movimentazione degli spezzoni. Una volta eseguita la rimozione della guaina e della componente metallica i cavi possono essere avviati al riciclaggio con le linee industriali Stokkermill.




  • Separazione elettrostatica, come funziona 27 ott. 2020
    Stokkermill della serie E-Sorting sfruttano la differenza di conduttività elettrica tra materiali diversi per produrre una separazione.
    La capacità di separazione dipende dalle caratteristiche del materiale tra cui conduttività, il contenuto di umidità e la dimensioni.
    La granulazione molto fine delle particelle presenti in svariate applicazioni nell’ambito minerario e del riciclaggio fanno si che la separazione elettrostatica risulti l’unica tecnologia applicabile.
    Separatori elettrostatici E-Sorting sono il risultato di un lungo processo di ricerca e di sviluppo effettuato dai tecnici Stokkermill che ogni giorno testano ed innovano le migliori soluzioni tecnologiche per supportare l’industria del riciclaggio e l’industria mineraria. Spesso i sistemi di separazione convenzionale non sono in grado di effettuare separazioni tra minerali e granulati metallici di ridotta dimensione e, in queste circostanze, l’utilizzo della separazione elettrostatica risulta spesso risolutiva. La tecnologia utilizza il differenziale di conduttività tra materiali diversi. Gli isolanti (meno conduttivi) rimangono fissati al rullo collegato a terra tramite una forza elettrostatica, mentre i conduttori, che perdono la loro carica, vengono lanciati dal rullo dalla forza centrifuga generata. 
    Separatori elettrostatici E-Sorting possono essere utilizzati singolarmente o in coppia in funzione dei materiali in ingresso e sono realizzati in due dimensioni standard con alberi da 600 o 1200 mm.Oltre alle esecuzioni standard Stokkermill è in grado di realizzare macchine di qualsiasi dimensione e capacità in funzione delle specifiche esigenze dell’operatore finale.
    Alcune applicazioni possibili:
    -recupero frazioni leggere metalli dai processi di riciclaggio delle schede elettriche ed elettroniche PCB, delle apparecchiature elettriche ed elettroniche RAEE
    –WEEE recupero delle frazioni leggere di metalli (rame e alluminio) presenti nella frazione plastica conseguenti alle operazioni di riciclaggio dei cavi e dei cablaggi elettrici
    -separazione di plastiche con diverse proprietà dielettrica
    -separazione di composti nell’ambito dell’industria mineraria.





  • Riciclaggio cavi elettrici e di telecomunicazioni 21 sett. 2020

    Riciclaggio cavi elettrici
    è sempre stato al centro dell’interesse di Stokkermill Recycling Machinery che negli anni ha sviluppato le migliori tecnologie per supportare l’industria del riciclaggio in questo particolare ambito.
    Cavi di telecomunicazione, cavi dati, cavi provenienti dal recupero dei materiali elettronici WEEE https://www.stokkermill.com/applicazioni/riciclaggio-rifiuti-elettronici-e-schede-elettroniche-raee-pcb
    Cavi di autoveicoli
    https://www.stokkermill.com/applicazioni/riciclaggio-cavi-automobilistici o più in generale i cavi capillari possono essere lavorati senza la necessità di separazione dagli altri cavi grazie all’uso dei raffinatori turbo.
    Trituratori per il riciclaggio dei cavi sono realizzati in Italia presso i propri stabilimenti su disegni specifici di proprietà del costruttore.
    Tutta la componentistica viene realizzata su misura per offrire al mercato macchine senza compromessi. Mulini trituratori, realizzati in un blocco unico per evitare punti di debolezza.
    Cuscinetti autolubrificanti SKF e componentistica elettrica ed elettronica Schneider completano il quadro della ricerca qualitativa senza compromessi.Questa è la chiave del successo dei trituratori industriali per il riciclaggio dei cavi elettrici e di telecomunicazione di Stokkermill.Mulini trituratori per rame; possono essere equipaggiati con i noti premacinatori industriali, prodotti da Stokkermill,della serie:
    PS https://www.stokkermill.com/macchine-riciclaggio/ps-premacinatore-industriale-monoalberoo  
    CSR https://www.stokkermill.com/macchine-riciclaggio/csr-trituratori-industriali-monoalberopossono essere utilizzati come trituratori primari.Per impianti di elevata capacità produttiva, superiori ai 1.000 kg/h, può risultare efficiente l’utilizzo di un trituratori primario bialbero per effettuare la prima riduzione volumetrica ed agevolare le fasi di raffinazione a valle.